Cos’è l’acufene?

L’acufene è un disturbo uditivo costituito da rumori, come ad esempio fischi, ronzii e fruscii, di fatto non presenti nell’ambiente circostante. Sebbene i suoni in presenza di acufene possano essere percepiti come piuttosto forti, le misurazioni oggettive mostrano che in genere sono effettivamente più deboli del suono di una foglia che cade per terra.
Se una persona comincia a notare il suono dell’acufene, nel prestargli attenzione, potrebbe avere una forte risposta emotiva negativa. In tal modo si crea un circolo vizioso che tende a dare sempre più importanza all’suono dell’acufene, facendo perdere al cervello l’innata capacità di filtrare i rumori irrilevanti, prima che questi raggiungano la consapevolezza della mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *